Giornata dei diritti dell'infanzia in Ticino

Terre des hommes coinvolge le scuole e i gruppi giovanili nelle attività che organizza.

Da quando nel 1997 la Svizzera ha ratificato la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia Terre des hommes coinvolge le scuole e i gruppi giovanili nelle attività che organizza.

La designazione del 20 novembre come “Giornata dei diritti dell’infanzia” risale al 1959, quando l’Assemblea generale dell’ONU adottò all’unanimità la Dichiarazione dei diritti del fanciullo, mentre nella stessa data, ma nel 1989, è avvenuta l’adozione della Convenzione sui diritti del fanciullo (nome ufficiale della versione in italiano).

Il 20 novembre 2017 in tutta la Svizzera e nel Liechtenstein, sono stati 2’600 i giovani e giovanissimi, di 96 istituti scolastici, che sono scesi nelle strade e nelle piazze per attirare l’attenzione dei passanti sulla ricorrenza e per chiedere un’offerta a favore dei 168 milioni di loro coetanei meno fortunati che sono costretti a darsi da fare per racimolare ogni giorno almeno l’indispensabile per sopravvivere.

Il ricavato serve per i progetti di Terre des hommes che, in una trentina di paesi si occupano della protezione dei minori, offrendo loro l’accesso alle cure mediche e alla formazione scolastica e professionale.

Si tratta di attività realizzate in Africa, Europa dell’est e Asia allo scopo di aiutare le bambine e i bambini vittime del lavoro minorile, costretti a chiedere la carità, sfruttati come venditori ambulanti, come manodopera a costo (quasi) zero nei campi, nelle miniere e nelle fabbriche, e come personale domestico.

In Ticino a Lugano, in piazza Dante, saranno presenti con un’allettante bancarella di biscotti e torte, di produzione casalinga, gli allievi di tre classi dell'Istituto scolastico Ponte Capriasca-Origlio, ed in particolare:
-venerdì 16 novembre 2018, nel pomeriggio, gli allievi della quinta elementare con il maestro Patrick Milesi;
-lunedì 19 novembre 2018, al mattino, gli allievi di quarta elementare con il maestro Marco Maggi e, nel pomeriggio,
gli allievi di quinta   elementare con il maestro Giuseppe Marioni.
 

Terre des hommes-Gruppo Ticino ringrazia sentitamente i docenti, gli allievi e i loro genitori per l’ammirevole ed esemplare disponibilità.


Per contatti e informazioni:
Terre des hommes - Gruppo Ticino, Via Campagna 9, 6900 Lugano
Tel. 091 942 59 49 - 058 611 08 00 - gruppovolontari.ticino@tdh.ch